Amaro Montenegro nasce nel 1885 con il nome di Elisir Lungavita e ottiene subito notevoli riconoscimenti. Soltanto undici anni dopo, in occasione del matrimonio dell’affascinante principessa Elena del Montenegro con il principe Vittorio Emanuele III, Stanislao decide di dedicare il suo elisir a quella regale figura, cambiando quindi il nome in Amaro Montenegro.

La ricetta di Amaro Montenegro prevede l’utilizzo di 40 erbe aromatiche e un complesso procedimento di estrazione e miscelazione che rendono il prodotto unico e inimitabile. Proprio per proteggere la ricetta dalle imitazioni, il fondatore Stanislao Cobianchi scelse di conservare l’originale, trascritto di suo pugno, in cassaforte. Dalla selezione della materia prima, passando per l’estrazione, fino al “blending”, è un lungo e articolato percorso, le cui tappe sono state rispettate per generazioni. Ancora oggi gli ingredienti, le dosi ei processi di lavorazione sono gli stessi, nel rispetto della ricetta originale trascritta da Stanislao Cobianchi.

Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Heart
Vino.com La informa che tratterà i dati relativi ai Suoi acquisti con finalità di profilazione sulla base del proprio legittimo interesse. Potrà opporsi in qualsiasi momento a tale trattamento con le modalità descritte nell'Informativa privacy.
Heart