About us

Nardi Dei (Vino.com): fondamentale la capacità di reagire velocemente
La pandemia ha introdotto nuove abitudini di consumo destinate a consolidarsi

Per la serie BlastingTalks, intervistiamo Andrea Nardi Dei, co-fondatore e CEO di Vino.com. L’azienda gestisce una piattaforma di e-commerce caratterizzata da una visione globale del mercato del vino. Nel 2020 il fatturato ha toccato i 30 milioni di euro con 3 milioni di bottiglie consegnate in Italia, Europa e Cina. ...Leggi l'articolo online

Vino.com acquisisce la startup Vino.it
La piattaforma ecommerce amplia il mercato e spinge sui fine wines.

Spinto da una crescita verticale nell’anno del Covid – con un fatturato 2020 triplicato rispetto al 2019, toccando quota 30 milioni – Vino.com cresce anche per linee esterne. È di aprile infatti il perfezionamento dell’acquisizione del competitor Vino.it. L’enoteca online italiana punta ora sulla awareness del proprio brand e su un ulteriore supporto all’internazionalizzazione. Un progetto che la vede operare direttamente dal 2020 in Belgio, Germania e Olanda e che presto raggiungerà altri mercati europei, oltre alla Cina dove è presente dal 2017, attraverso Tmall Choice e Tmall Global di Alibaba. ...Read the article online

Vino.com accelera nello sviluppo dopo un 2020 record: acquisita la startup Vino.it

Prosegue il fermento all’interno dell’universo del vino online. Il boom dell’ultimo anno, con crescite generalizzate da parte di tutti gli operatori, ha fatto compiere un deciso passo in avanti al canale. ...Leggo l'articolo online

Vino.com si compra la startup Vino.it

Continuano le operazioni di investimento nell’ambito dell’e-commerce del vino. La piattaforma di vendita online specializzata in vino e distillati Vino.com (l’ex Vino75.com) ha annunciato l’acquisizione del 100% della startup competitor Vino.it con l’obiettivo di allargare il proprio raggio di azione e di presidio dei mercati digitali. ...Leggi l'articolo online

Vino.com si beve Vino.it, continua il consolidamento del mercato della vendita di vino online

Continua il consolidamento del mondo nel mondo degli e-commerce legati alla vendita vino, con la notizia dell’acquisizione da parte di Vino.com del concorrente diretto Vino.it. Prima c’era stato il cambio di denominazione da VINO75.com a Vino.com, ora l’enoteca online italiana punta sull’internazionalizzazione e sull’allargamento. ...Leggi l'articolo online

Vino.com acquisisce il 100% della startup Vino.it
Continua il rafforzamento del brand Vino.com con l’acquisizione del competitor Vino.it

Continua il rafforzamento del brand Vino.com con l’acquisizione del competitor Vino.it. Dopo aver cambiato il nome da VINO75.com in un più universale Vino.com, l’enoteca online italiana punta sulla awareness del proprio brand e su un ulteriore supporto all’internazionalizzazione. ...Leggi l'articolo online

Vino.com acquisisce il 100% della startup Vino.it
La piattaforma investe nel miglioramento dell’esperienza di acquisto, nell’ampliamento del catalogo“

Continua il rafforzamento del brand Vino.com con l’acquisizione del competitor Vino.it. Dopo aver cambiato il nome da VINO75.com, startup nata nel 2012 e cresciuta in Nana Bianca, l’enoteca online punta sulla notorietà del proprio marchio e sull’internazionalizzazione. ...Leggi l'articolo online

L'enoteca online Vino.com acquisisce il 100% della startup Vino.it

La piattaforma investe nel miglioramento dell’esperienza di acquisto, nell’ampliamento del catalogo e in nuovi servizi e selezioni per i clienti, anche per i collezionisti di etichette introvabili ...Leggi l'articolo online

Vino ed e-commerce, non si ferma la crescita dei big: Vino.com acquisisce Vino.it
Andrea Nardi Dei: “è un altro tassello della nostra espansione internazionale”

Dopo il boom del 2020, con valori più che raddoppiati sul 2019 ed un giro d’affari che in Italia sfiora ormai i 200 milioni di euro, l’e-commerce di vino è una realtà che, a detta di molti, entrata nelle abitudini di tanti, è destinata a crescere ancora. E i big del settore vanno avanti con le loro strategie. Come Vino.com guidata da Andrea Nardi Dei, che ha appena acquisito la startup Vino.it. ...Read the article online

Ecommerce, Vino.com acquisisce la startup Vino.it
Prosegue lo sviluppo della piattaforma specializzata in vino e distillati

Contemporaneamente, la piattaforma investe nel miglioramento dell’esperienza di acquisto, nell’ampliamento del catalogo e in nuovi servizi e selezioni per i clienti, anche per i collezionisti di etichette introvabili. ...Leggi l'articolo online

Vino.com acquisisce la startup Vino.it

Vino.com ha annunciato l’acquisizione del 100% della startup Vino.it. Si tratta di un’ulteriore tappa nel progetto di espansione della piattaforma di ecommerce che, lo scorso anno, ha registrato una forte crescita nel fatturato, salito a 30 milioni di euro, dai 9,5 milioni messi a segno nel 2019. ...Leggi l'articolo online

Vino.com acquisice il 100% della startup Vino.it

Continua il rafforzamento del brand Vino.com con l’acquisizione del competitor Vino.it. Dopo aver cambiato il nome da VINO75.com in un più universale Vino.com, l’enoteca online italiana (leggi l’articolo su toscanaeconomy cliccando qui) punta sulla awareness del proprio brand e su un ulteriore supporto all’internazionalizzazione. Un progetto che la vede operare direttamente dal 2020 in Belgio, Germania e Olanda e che, presto, le permetterà di raggiungere altri mercati europei estremamente rilevanti per le etichette italiane e straniere. Oltre ovviamente alla Cina che la vede presente dal 2017, attraverso Tmall Choice e Tmall Global di Alibaba. ...Leggi l'articolo online

Vino.com acquisisce il 100% della startup Vino.it
L’enoteca online italiana amplia il mercato e continua il percorso di crescita.

Continua il rafforzamento del brand Vino.com con l’acquisizione del competitor Vino.it. Dopo aver cambiato il nome da VINO75.com in un più universale Vino.com, l’enoteca online italiana punta sulla awareness del proprio brand e su un ulteriore supporto all’internazionalizzazione. Un progetto che la vede operare direttamente dal 2020 in Belgio, Germania e Olanda e che, presto, le permetterà di raggiungere altri mercati europei estremamente rilevanti per le etichette italiane e straniere. ...Leggi l'articolo online

Download the PDF
VINO.COM ACQUISISCE LA STARTUP COMPETITOR VINO.IT

Continua il rafforzamento del brandVino.com con l’acquisizione del competitor Vino.it. Dopo aver cambiato il nome da VINO75.com in unpiù universale Vino.com, l’enoteca online italiana punta sulla awareness del proprio brand e su un ulteriore supporto all’internazionalizzazione. ...Leggi l'articolo online

Vino, 3 mesi di vendite record. Gallo Nero +22%, Brunello +37%
Stracciati tutti i primati. La pandemia c'entra parzialmente.Vino.com triplica i ricavi

La start-up fiorentina in dodici mesi ha più che triplicato il fatturato passando da 9,5 milioni di euro del 2019 a 30 milioni dell'anno scorso, riuscendo a vendere tre milioni di bottiglie di vino, anche in Cina. E ora debutterà in nuovi mercati europei.

Vino, i top5 dell’e-commerce sono cresciuti del 120%

Tannico, Vino.com, Bernabei, CallmeWine ed Xtrawine sono i primi cinque player specializzati nell’e-commerce del vino e, messi assieme, nel 2020 hanno incassato oltre 118 milioni di euro, con un balzo del 120% sull’anno precedente. A evidenziarlo è un servizio che sarà pubblicato sul prossimo numero di Pambianco Magazine Wine&Food, all’interno del dossier dedicato al decollo delle vendite online a seguito della pandemia. ...Leggi l'articolo online

Boom delivery: Strategie di futuro tra logistica, canali e assortimenti
Dopo l'anno record di crescita, le piattaforme guardano al domani

Omnicanalità, integrazione on e off line, evoluzione logistica, servizi avanzati (delivery ultrarapido) e, soprattutto, contenimento dei costi ed espansione in nuovi mercati.

Download the PDF
E-commerce, il boom delle piattaforme spinge il settore
Dati e progetti dei principali ecommerce italiani raccontati dal sito Winenews.it

E-commerce di vino, il boom del 2020 nei dati dei big italiani, che guardano al futuro. Dati e progetti di Tannico, Vino.com, Xtrawine, Callmewine.com e Winelivery (90 milioni di euro di fatturato complessivo, in crescita del +80%) raccontati dal sito Winenews.it ...Leggi l'articolo online

Quando il brindisi diventa smart
App da bere. I vari lockdown hanno trasformato gli italiani in un popolo di degustatori online

Facciamo un salto nel passato. New York, Manhattan, fine anni Sessanta, pieno boom economico, i locali brulicano fin dal mattino e esplode la moda del drink anche a metà giornata... ...Leggi l'articolo online

E-commerce sul vino, è boom: sempre più italiani acquistano online

È vero: la pandemia ha chiuso i ristoranti e le enoteche. Lasciando molti appassionati del vino a bocca asciutta. Non solo metaforicamente. Ma la crisi ha anche aperto la mente degli imprenditori e spinto i consumatori verso nuovi strumenti. Qualche esempio? ...Leggi l'articolo online

Per il vino la salvezza arriva dall’e-commerce
Per il vino l’e-commerce si sta rivelando una vera e propria salvezza grazie alle nuove piattaforme

Da un certo punto di vista, gli ultimi mesi sono stati i mesi del surrogato. Lo smart working al posto del lavoro in ufficio. La DAD al posto della didattica in presenza (e la DAD, come ha detto il Presidente del Consiglio Mario Draghi nel suo primo discorso al Senato, «pur garantendo la continuità del servizio, non può non creare disagi ed evidenziare diseguaglianze»). ...Leggi l'articolo online

E-commerce del vino nel 2020 secondo il rapporto Nomisma
I dati sull’e-commerce del vino

Tra le poche cose positive accadute lo scorso anno, l’e-commerce del vino nel 2020 ed il fenomeno del food delivery sono tra le cose da mettere in lista, insieme allo smartworking. I nuovi modi di lavorare, vendere e comprare sono diventati bruscamente una realtà necessaria; la pandemia e i relativi lockdown hanno costretto tutti a trovare soluzioni alternative per andare avanti. Le tecnologie digitali sono state fondamentali per molti settori di business. ...Leggi l'articolo online

Andrea Nardi Dei: “La pandemia ha accelerato a transizione digitale anche nel settore nel vino”
Il Ceo di Vino.com racconta che quando si inizia un’attività digitale "bisogna farlo innovando"

Per una delle principali piattaforme italiane di e-commerce del vino è arrivato il momento del rebranding. Vino75 ha cambiato nome: l’enoteca digitale attiva dal 2014, con a catalogo circa mille cantine nazionali e internazionali, si chiamerà Vino.com. Il nuovo nome, spiega a Tgcomlab Andrea Nardi Dei, co-fondatore e Ceo della società fiorentina, è fortemente evocativo e richiama subito il made in Italy. Si adatta quindi al progetto di espansione all’estero, già iniziato a giugno con l’apertura dell’operatività diretta in tre mercati: Germania, Olanda e Belgio. ...Leggi l'articolo online

Vino.com, balzo delle vendite in Belgio, Germania, Olanda
I primi risultati del progetto di internazionalizzazione dell'enoteca digitale italiana

Vendite di novembre 2020 balzate del 330% in Belgio, del 285% in Germania e del 284% in Olanda rispetto al mese precedente. Mentre i risultati dell’intero 2020 indicano +68% di ROAS (Return on Advertising Spend, il ritorno sull’investimento pubblicitario); +300% di crescita sulle ricerche del brand; +300% incremento del fatturato; -38% sul costo acquisizione cliente (CAC). ...Leggi l'articolo online

Prosegue anche nel 2021 la collaborazione tra l’enoteca Vino.com e Google

Consolidata oramai da anni, nel corso del 2020 la partnership tra Vino.com, specializzato nella vendita online di vini e distillati, e Google si è intensificata e sarà in divenire anche nel 2021. ...Leggi l'articolo online

Boom delivery. Strategie di futuro tra logistica, canali e assortimenti
Dopo l'anno record di crescita, le piattaforme guardano al domani

Omnicanalità, integrazione on e off line, evoluzione logistica, servizi avanzati (delivery ultrarapido) e, soprattutto, contenimento dei costi ed espansione in nuovi mercati.

Download the PDF
VINO.COM CRESCE GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE CON GOOGLE
Dalle soluzioni Cloud agli strumenti tecnologici e di advertising e marketing

Dalle soluzioni Cloud agli strumenti tecnologici e di advertising e marketing per migliorare la brand awareness, Google concorre al successo dello specialista della vendita online di vini e distillati ...Leggi l'articolo online

VINO.COM MIGLIORA I SUOI RISULTATI CON GLI STRUMENTI GOOGLE
+ 68% ROAS E – 38% CAC NEL 2020

Consolidata da anni, la collaborazione traVino.com e Google si è intensificata nel corso del 2020 e sarà in divenire anche quest’anno. A favorire una collaborazione più profonda, sicuramente, la crescita e i programmi di sviluppo dell’enoteca digitale italiana che, nell’anno appena concluso, ha visto le sue vendite balzare in avanti, ha cambiato il nome da VINO75.com in unpiù semplice e universale Vino.com e ha varato il progetto di internazionalizzazione, operando direttamente in Belgio, Germania e Olanda. ...Read the article online

Vino.com e Google, insieme per la crescita
Consolidata da anni, la collaborazione tra Vino.com e Google

Consolidata da anni, la collaborazione tra Vino.com e Google si è intensificata nel corso del 2020 e sarà in divenire anche quest’anno. A favorire una collaborazione più profonda, sicuramente, la crescita e i programmi di sviluppo dell’enoteca digitale italiana che, nell’anno appena concluso, ha visto le sue vendite balzare in avanti, ha cambiato il nome da VINO75.com in un più semplice e universale Vino.com e ha varato il progetto di internazionalizzazione, operando direttamente in Belgio, Germania e Olanda. ...Leggi l'articolo online

Da Vino75.com a Vino.com
Storia di un’idea di successo

INTERVISTA a Andrea Nardi Dei Ceo e founder di Vino.com ...Leggi l'articolo online

VINO.COM IN TV CON UNO SPOT FIRMATO DA GIBBO&LORI. FABIO ANGELI BUFALINI È IL NUOVO CMO
"Il vino giusto, al momento giusto"

La pubblicità tv di Vino.com on air in questi giorni interpreta con ironia il messaggio del “vino giusto, al momento giusto e per tutte le occasioni”. Fabio Angeli Bufalini è il nuovo chief marketing officer ...Leggi l'articolo online

Vino.com in comunicazione con Gibbo & Lori, Evolution Doing e The BigMama
Lo spot è in pianificazione su reti Mediaset, LA7 e SKY.

Lo specialista dell’ecommerce di vino e distillati ha supportato la sua crescita con campagne pubblicitarie per lanciare l’internazionalizzazione e presentare il nuovo nome. Lo spot è in pianificazione su reti Mediaset, LA7 e SKY. ...Leggi l'articolo online

Double Eleven: sulla piattaforma Alibaba il giro d’affari delle aziende italiane tocca i 400milioni
Per esempio Vino.com quest’anno è riuscita a registrare un giro d’affari maggiore del 136%

Ma veniamo ai singoli casi. Per esempio Vino.com quest’anno è riuscita a registrare un giro d’affari maggiore del 136% rispetto all’anno scorso. “In Cina il vino viene apprezzato da un target incluso tra i 30 e i 40 anni. Per ora abbiamo proposto una trentina di etichette medie, da Antinori, Frescobaldi, Folonari, ma l’anno prossimo intendiamo alzare l’asticella. Stiamo inoltre aiutando i piccoli produttori a conquistare il mercato cinese” riferisce l’amministratore delegato Andrea Nardi Dei. ...Leggi l'articolo online

Vino.com, il vino giusto al momento giusto
Un anno denso di novità per Vino.com

Un anno denso di novità per Vino.com che, dal 13 novembre scorso, è il nuovo nome di VINO75: oltre ad aver adottato un nome evocativo e universale, nel 2020 l’enoteca online italiana ha messo a segno un andamento in forte crescita, ha lanciato l’App per Apple e Android, si è aperta all’internazionalizzazione, ha avviato campagne pubblicitarie on e offline. ...Leggi l'articolo online

Download the PDF
Da Vino75.com a Vino.com: l’enoteca online si rifà il look e punta all’estero
L'e-commerce enologico cambia il nome ma non i servizi

L'e-commerce enologico cambia il nome ma non i servizi, che si mantengono alla ricerca delle migliori cantine italiane e internazionali, con un catalogo di oltre 4mila etichette tra vini e distillati ...Leggi l'articolo online

La piattaforma vino75 cambia nome diventa Vino.com e punta ai mercati esteri
Si rafforza la strategia di internazionalizzazione

Si rafforza la strategia di internazionalizzazione dopo le aperture nel corso del 2020 dell'operatività diretta in Germania, Belgio e Olanda presto sarà la volta di Frnacia, Spagna, Regno Unito e Svezia ...Leggi l'articolo online

VINO75.COM DA OGGI SI CHIAMA VINO.COM
Il nuovo marchio rappresenta uno dei passaggi più importanti delle strategie dell’enoteca online

Da oggi semplifichiamo il nostro marchio con un nome più chiaro, diretto e fortemente evocativo”, annuncia Andrea Nardi Dei, Co-fondatore e CEO di Vino.com “ ...Leggi l'articolo online

Vino75 diventa Vino.com
Da giugno l’enoteca è attiva direttamente in Belgio, Germania e Olanda

VINO75 oggi diventa Vino.com. Il nuovo marchio rappresenta uno dei passaggi più importanti delle strategie dell’enoteca online, che rivoluziona la sua identità per essere punto di riferimento a livello mondiale per il vino, ...Leggi l'articolo

Vino75.com cambia nome e diventa Vino.com
Rebranding e internazionalizzazione

Rebranding e internazionalizzazione nelle strategie dell’enoteca online italiana. Lo specialista della vendita di vino e distillati online passa a un nome fortemente evocativo e breve ...Leggi l'articolo online

Download the PDF
Vino75.com cambia nome e diventa vino.com
Rebranding e internazionalizzazione

Rebranding e internazionalizzazione nelle strategie dell’enoteca online italiana, lo specialista della vendita di vino e distillati online passa a un nome fortemente evocativo e breve. ...Leggi l'articolo online

Download the PDF
Le Stelle dell'Ecommerce
A vincere è Vino75.com

Si chiama Tibiona.it il miglior sito dell’alimentare. Offre quasi cento tipologie di farine biologiche, prodotte dal molino Bongiovanni di Cuneo, attivo dal 1880 nonché azienda capogruppo di questa rivelazione del comparto. Che ha premiato anche chi, pur puntando sul km zero, si affida all’innovazione: Eataly (quarto) ha firmato un accordo con Uber per le consegne a domicilio a Milano. Uno spaccato della classifica è dedicato al vino. A vincere è Vino75.com che, durante il lockdown, ha toccato le diecimila bottiglie vendute al giorno. ...Read the article online

Download the PDF
Digitale e Vendita Fisica:il futuro è sempre una maggiore integrazione
VINO75 oggi tra i maggiori player del mercato a livello nazionale

Intervista ad Andrea Nardi Dei Presidente e Co-founder di VINO75

Download the PDF
Jack Daniel’s sostiene l’industria musicale con Cesvi
La raccolta fondi si chiama #insiemeperlamusica

Per l’occasione il brand del whiskey mette in vendita un pack da collezione: 500 guitar case in edizione limitata, contenenti una bottiglia da 70 cl del classico “Old N. 7”, acquistabili su Vino75 da lunedì 14 settembre, il cui ricavato contribuirà al sostegno dell’industria musicale, che è stata pesantemente colpita dalla pandemia. ...Leggi l'articolo online

Download the PDF
Jack Daniel’s sostiene la musica con un pack speciale in vendita su VINO75
500 Guitar Case in vendita in esclusiva su VINO75.

Jack Daniel’s, infatti, contribuisce alla raccolta fondi #insiemeperlamusica, organizzata da Cesvi insieme a Elio e Le Storie Tese e al Trio Medusa per sostenere le band in difficoltà (tutti i dettagli su Cesvi.org), ...Leggi l'articolo online

Download the PDF
JACK DANIEL’S CON CESVI #INSIEMEPERLAMUSICA
Sarà possibile acquistare le guitar case in esclusiva su VINO75 a partire da lunedì 14 settembre

Il ricavato sarà interamente destinato alla campagna #insiemeperlamusica, contribuendo al sostegno delle attività musicali pesantemente colpite dagli eventi di quest’anno. Sarà possibile acquistare le guitar case in esclusiva su VINO75 a partire da lunedì 14 settembre. ...Leggi l'articolo online

Su Vino75.com in anteprima per l’Italia i vini SUN GODDESS di Fantinel e Mary J. Blige
SUN GODDESS, l’esclusiva collezione di vini in edizione limitata

Nata dalla collaborazione tra Mary J. Blige e la cantina Fantinel, è disponibile da oggi in anteprima per l’Italia sull’enoteca online VINO75.com ...Leggi l'articolo Online

Download the PDF
In anteprima per l’italia su VINO75 la collezione di vini Sun Goddess di Fantinel e Mary J.Blige
Esclusiva collezione di vini in edizione limitata

SUN GODDESS, l'esclusiva collezione di vini in edizione limitata nata dalla collaborazione tra Mary J. Blige e la cantina Fantinel, è disponibile in anteprima per l’Italia sull’enoteca online VINO75.com ...Leggi l'articolo

Download the PDF
In Anteprima per l’italia su VINO75 la collezione di vini Sun Goddess di Fantinel e Mary J.Blige
SUN GODDESS, l’esclusiva collezione di vini in edizione limitata

Un progetto eccezionale che vede coinvolti una casa vinicola e una stella internazionale della canzone e dello spettacolo, che hanno condiviso valori, che anche noi di VINO75 consideriamo fondamentali: rispetto e amore per la terra e i suoi frutti, artigianalità e dedizione – ha sottolineato Andrea Nardi Dei, Fondatore e CEO di VINO75 -. Siamo onorati di avere nel nostro catalogo due vini così particolari e di poter portare nelle case degli italiani in anteprima delle bottiglie che, a partire dall’estetica e dal design, rappresentano l’unicità del progetto. Ogni giorno il nostro team lavora per ampliare il nostro catalogo di oltre 4.000 etichette e aggiungere eccellenze italiane e internazionali”. ...Leggi l'articolo

Download the PDF
Un lockdown di vino
I dati di VINO75.com parlano di una crescita senza precedenti

Il numero di utenti dell’enoteca online nel periodo di marzo e aprile ha registrato un balzo del 4.313% A crescere tra i consumatori, soprattutto le donne e i millennial, che segnano un +5%. Grandi numeri, che la piattaforma ha deciso di festeggiare con un’iniziativa solidale. Ai microfoni di PopEconomy Andrea Nardi Dei, co-founder e CEO di VINO75. ...Vai all'intervista

VINO75.com, numeri record durante il lockdown
(da 1.700 a 10mila bottiglie vendute al giorno)

Per la piattaforma del vino boom di nuovi utenti e scontrino medio in crescita e le previsioni per il futuro secondo il ceo sono buone anche con la riapertura di locali ed enoteche ...Leggi l'articolo online

Download the PDF
Consumi, il lockdown ha fatto crescere l'acquisto online di vino
Vino75.com:Il volume di affari è cresciuto di almeno 3 volte rispetto ai mesi precedenti

L’isolamento imposto dall’emergenza sanitaria ha rivoluzionato le abitudini di consumo degli italiani, spronandoli a fare un massiccio ricorso al commercio elettronico, un fenomeno evidenziato da tutte le analisi di mercato. ...Read the article online

Download the PDF
Covid, l’impegno solidale delle startup del network di Nana Bianca
Ecco le giovani imprese digitali che hanno deciso di dare il loro contributo

La crescita registrata da VINO75 in questi mesi ha consentito di dar vita al progetto pro bono ”Aiutaci ad Aiutare”, per devolvere una parte delle vendite alle strutture ospedaliere fiorentine. ...Read the article online

Download the PDF
Il Boom del Vino Online
VINO75 con Gardini Brand Ambassador

Bianco rosso o bollicina basta che arrivi a casa...

Download the PDF
Ecommerce del Vino Boom a Firenze
La Repubblica il Caso VINO75

Da 1700 a 10.000 bottiglie vendute al giorno. E' il boom in epoca Coronavirus di VINO75

Download the PDF
Affari Italiani: Alimentazione, con il Coronavirus si rafforza l’ecommerce di vino e distillati
La crescita registrata da VINO75.com

Andrea Nardi Dei, Co-fondatore e CEO di VINO75: Grazie alla nostra esperienza in breve tempo abbiamo potuto rispondere in maniera organizzata e flessibile al progresso delle vendite online, gestendo numeriche solitamente registriamo nella giornata del Black Friday. Per quanto riguarda le valutazioni sull’andamento futuro, in questo momento è difficile fare delle previsioni, per tornare all’andamento precrisi ci vorrà del tempo. Pensiamo che anche a riapertura della ristorazione e dei bar avvenuta, gli acquisti online mostreranno evoluzioni positive,soprattutto,perché molti consumatori hanno sperimentato per la prima volta l’esperienza e la praticità degli acquisti online. ...Read the article online

Download the PDF
VINO75.COM: CAMBIA IL CARRELLO, EMERGONO NUOVI UTENTI, BOOM DEGLI ‘APERITIVI’
IL LOCKDOWN HA RAFFORZATO ECOMMERCE DEL VINO

Una crescita registrata da VINO75.com che ha visto i suoi volumi passare dalle circa 1.700 bottiglie al giorno dell’epoca “pre-Covid-19” alle oltre 10.000 al giorno registrate nel lockdown. L’enoteca online si contraddistingue nel panorama italiano per la qualità delle sue proposte, la semplicità di utilizzo e l’esperienza coinvolgente per i consumatori, che può contare anche sul servizio di Sommelier Virtuale. ...Read the article online

Download the PDF
Vino75 è boom
10mila bottiglie consegnate al giorno, cresce del 25% la spesa per carrello

L’aumento registrato da VINO75 in questi mesi ha da una parte favorito lo sviluppo della cultura dell’ecommerce del vino online, e il conseguente rafforzamento di tutte le infrastrutture della piattaforma, dall’altro ha consentito di dar vita a un progetto pro bono per devolvere una parte delle vendite alle strutture ospedaliere fiorentine. Finora sono stati raccolti circa 45.000,00 euro, 12.000,00 euro dei quali sono serviti all’importazione dalla Cina di mascherine FFP2 consegnate all’Ospedale di Careggi di Firenze. Altri 3.000,00 euro hanno permesso un ulteriore acquisto di dispositivi di protezione per l’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze. I rimanenti fondi saranno devoluti in denaro, oppure utilizzati per l’importazione di altri materiali sanitari per rispondere alle esigenze delle strutture sanitarie toscane. ...Read the article online

Download the PDF
VINO75.COM, IL LOCKDOWN RAFFORZA L’ECOMMERCE DEL VINO
La piattaforma di VINO75 accoglie oltre 4.000 etichette di più di 1.000 produttori

L’enoteca online si contraddistingue nel panorama italiano per la qualità delle sue proposte, la semplicità di utilizzo e l’esperienza coinvolgente per i consumatori, che può contare anche sul servizio di Sommelier Virtuale. ...Read the article online

Download the PDF
Hamburger day i sommelier dell’enoteca online VINO75 hanno studiato gli abbinamenti
Si festeggia il panino più consumato al mondo

L’hamburger tradizionale si sposa con.... ...Read the article online

Download the PDF
Hamburger. Il vino da scegliere con il tradizionale e il gourmet
Ecco i vini da abbinare all'hamburger tradizionale, gourmet e di Chianina

Per creare nuovi abbinamenti, il Sommelier Virtuale di VINO75, può consigliarne di altri... ...Read the article online

Download the PDF
Burger Day: Gorgonzola Dop e Vino75.com propongono ricette e abbinamenti
Vino75.com suggerisce abbinamenti insoliti fra drink e burger

I sommelier di VINO75.com hanno studiato abbinamenti speciali e insoliti per accompagnare l’hamburger preferito con il miglior vino, drink e – perché no? – whiskey. ...Read the article online

Download the PDF
Andrea Nardi Dei (VINO75): vogliamo innovare un settore antico
A Firenze, tra le start up scelte da Panorama d'Italia la storia di VINO75

Avvicinare il mondo del digital come quello tradizionale delle cantine e della produzione del vino. Ed aiutare il compratore a scegliere il vino giusto, l'azienda giusta in un catalogo di oltre 4000 produttori. Sono gli obiettivi di VINO75, una start up dedicata agli appassionati di vino che si è presentata a Firenze durante la tappa di Panorama d'Italia ...Guarda l'Intervista

Controradio: One Two Start up!
Terza puntata: Vino 75. In studio Andrea Nardi Dei e Alessandro Sordi

Nasce dalla collaborazione fra Controradio Firenze e Nana Bianca “One, two, Start Up!”, la trasmissione che racconterà, attraverso la voce dei protagonisti, le storie delle start up più innovative a Firenze. ...Ascolta l'Intervista

La7 - Magazine7
StartupItalia! presenta VINO75

VINO75 è stato il protagonista monografico, all'interno di Magazine7 su La7, della seconda puntata della rubrica curata da StartupItalia! e Barbara Gasperini e dedicata alle nuove tecnologie e alle realtà innovative. VINO75 è un sommelier digitale dedicato che facilita il consumatore nella sua scelta integrando l'esperienza con un servizio unico nel suo genere. Andrea Nardi Dei, CEO, Antonio Nardi Dei, COO e Christian Guiggiani, VP Sales raccontano come è nato, come funziona e quali sono le prospettive future. ...Guarda il video

Radio 24 - Gruppo 24 Ore
Focus Economia - VINO75 e il mondo del lavoro

Andrea Nardi Dei, CEO di VINO75, è intervenuto a Focus Economia, programma radiofonico di Radio 24 condotto da Sebastiano Barisoni. Si è parlato di VINO75, della sua crescita passata e futura e dell'approccio dell'azienda al mondo del lavoro. ...Ascolta l'intervista

Corriere della Sera
Dalle vigne del 1452, alla startup che ora sbarca in Cina

Nel 1452 la famiglia di Andrea Nardi Dei produceva vini nella zona che oggi viene chiamata del Chianti Superiore. Nel 2017 lui fa lo startupper, anche se non ha perso il "vizio": Andrea è il fondatore insieme ad altri tre soci di VINO75.com, piattaforma accelerata in Nana Bianca.

Download the PDF
Corriere della Sera
Alibaba contro i falsari. La sfida del gigante cinese.

Rodrigo Cipriani Foresio, managing director di Alibaba in Italia, parla dei prodotti italiani in Cina, compreso il vino: "In Cina l'italia rappresenta il 5% più o meno del vino importato. La Francia ha già il 55%. Se vediamo il bicchiere mezzo pieno, è una grande opportunità.(...)VINO75 è una enoteca online multibrand che aprirà con noi nel giro di un mese. La cosa molto positiva è che porterà con sè decine e decine di medie e piccole cantine italiane che prima non sarebbero riuscite a vendere i propri prodotti in Cina."

Download the PDF
Economy - Modelli. Opportunità. Soluzioni
Bottiglie in tavola? Basta un click

Maschio, 48 anni, spesa media per una bottiglia 13 euro, preferenza per i rossi: questo, secondo uno studio condotto da Nomisma Wine Monitor in collaborazione con l'enoteca digitale fiorentina VINO75, l'identikit dell'acquirente di vino online in Italia.

Download the PDF
QN - La Nazione - Il Resto del Carlino
VINO75, PIATTAFORMA ENOLOGICA GIOVANE CHE PUNTA ALLA CINA

Dalla nascita alla Cina in soli tre anni. E' il percorso di VINO75, piattaforma enologica giovane e dominata da una doppia passione: quella per il vino di qualità e quella per le nuove tecnologie. Partita nel 2014 per il mercato nazionale, VINO75 - sede a Firenze e un magazzino a Lainate, Milano - conta oggi un catalogo con più di 2500 etichette e oltre 600 aziende vitivinicole tra grandi, medie e piccole. (...) Poteva già andare bene così, finchè non si è profilata un'ulteriore possibilità: portare vini e cantine, anche le più piccole, in un mercato estero nuovo e in crescita. Così è nata VINO75 Cina. ...leggi l'articolo online

Download the PDF
L'identikit dell'acquirente di vino on-line? E' un uomo, cinquantenne del centro-nord Italia
Wine Monitor Nomisma studia con VINO75.COM un settore di nicchia dai grandi tassi di crescita

Cerca su WikiPediaMaschio, età media 48 anni, prezzo medio pagato a bottiglia pari a 13 euro, con preferenza verso i vini rossi: questo l’identikit dell’acquirente di vino on-line in Italia, come evidenziato da uno studio realizzato da Wine Monitor Nomisma in collaborazione con VINO75.COM, l’enoteca specializzata per la vendita online nata a Firenze nel 2014 all’interno dell’acceleratore di startup Nana Bianca. ...leggi l'articolo online

Download the PDF
TGCOM24 - GIOVANE EUROPA
VINO75, il sommelier digitale verso l'internazionalizzazione

Giovane Europa, rubrica di TGcom24, visita Nana Bianca e incontra Andrea Nardi Dei, CEO e co-fondatore di VINO75, enoteca specializzata per la vendita online pronta all'importante passo dell'internazionalizzazione. Prima apertura: Cina. ...guarda il video

Maschio, cinquantenne, del centro-nord: l’acquirente tipo di vino online
Risultati di uno studio di Wine Monitor Nomisma in collaborazione con VINO75

L'e-commerce pesa appena per meno del 2% sulle vendite off-trade di vino in Italia, ma i tassi di crescita sono a doppia cifra percentuale. Ma qual è l'identikit del consumatore tipo? E' una persona di genere maschile di 48 anni (il 61% degli acquirenti appartiene alla cosiddetta “generazione X”, nella fascia di età 36-55 anni), residente nelle regioni del Centro nord Italia e con una predilezione verso i vini rossi fermi e gli spumanti. Questo è quanto emerge da uno studio realizzato da Wine Monitor Nomisma in collaborazione con VINO75.COM. ...leggi l'articolo online

Download the PDF
Vino: i cinquantenni acquistano di piu' on-line
Approfondimento sull'identikit del "consumatore tipo" di vino online in Italia

Sebbene l'e-commerce pesi ancora per meno del 2% sulle vendite di vino in Italia, i tassi di crescita a doppia cifra percentuale che stanno interessando, anno dopo anno, gli acquisti on-line non possono passare inosservati, soprattutto da parte dei produttori. E proprio in considerazione di questo sviluppo, il Wine Monitor di Nomisma, attraverso la partnership con VINO75.COM, enoteca specializzata per la vendita online nata a Firenze nel 2014 all'interno dell'acceleratore di startup Nana Bianca, ha realizzato un Report sul profilo dell'acquirente italiano di vino on-line.

Download the PDF
LA REPUBBLICA | VINO75, BUSINESS IN CRESCITA - INVITALIA E SICI CI INVESTONO
L'AFFARE ORA PIACE, SOLDI SULLA ENOTECA DIGITALE

I fondi di investimento scommettono sulle potenzialità di VINO75, l’enoteca digitale nata nell’incubatore fiorentino Nana Bianca ed eletta dal colosso Alibaba proprio interfaccia italiano per il mercato mondiale del vino. Invitalia Ventures, specializzata negli investimenti sulle start con maggiori potenzialità di crescita, e Sici sgr, società di gestione del risparmio indipendente, hanno deciso di partecipare insieme ai soci fondatori e ai primi finanziatori (Andrea Merloni, Club Italia Investimenti 2 e Club Digitale) ad un aumento di capitale di VINO75 da 1,5 milioni di euro. «VINO75 non è un semplice market place», spiega Guido Tommei, direttore generale della sgr «VINO75 è una vera e propria enoteca digitale che seleziona i vini, va a scoprire etichette sconosciute, stipula contratti di fornitura coi produttori, compra le bottiglie, studia e pianifica le promozioni, vende e consegna in 48 ore ai consumatori di tutto il mondo. E per queste sue caratteristiche, apre per le piccole cantine uno straordinario canale commerciale, in grado di spalancare per le pmi le porte di mercati che queste aziende non potrebbero mai raggiungere con le loro sole forze». ...leggi l'articolo online

Download the PDF
CONTINUERA' LA CRESCITA DEL VINO ITALIANO NEL MONDO
VINO75 PIATTAFORMA ITALIANA DI RIFERIMENTO PER ALIBABA

Secondo uno studio di Confcooperative nei prossimi 4 anni continuerà la crescita del vino italiano nel mondo, in particolare in USA e Cina. Per quanto riguarda il mercato cinese, VINO75.com è diventata piattaforma di riferimento italiana per Alibaba. VINO75 è un'enoteca digitale fondata a Firenze nel 2004. Su di essa Invitalia Ventures e Sici Sgr hanno appena condotto un round d'investimento Series A da 1,5 mln di euro.

Download the PDF
TOSCANA 24 - IL SOLE 24 ORE | VINO75 firma un accordo con Alibaba
Da Firenze alla Cina: la startup VINO75 selezione il vino italiano per Alibaba

VINO75, startup fiorentina, ha firmato un accordo con Alibaba. L'enoteca digitale avrà il compito di selezionare il miglior vino italiano di metterlo a disposizione del colosso mondiale del commercio online. «Siamo sul catalogo diretto di Alibaba come partner italiano - spiega Andrea Nardi Dei, attuale amministratore delegato - le nostre bottiglie vengono comprate e spedite da loro. Ma presto arriverà anche una nostra pagina che aggregherà aziende italiane da tutta Italia». ...leggi l'articolo online

Download the PDF
CORRIERE IMPRESE | VINO, PARTE SUL WEB LA CORSA TOSCANA ALLA CINA
VINO75 DIVENTA PARTNER UFFICIALE DI ALIBABA

VINO75, enoteca digitale ha firmato un accordo con Alibaba diventando partner ufficiale del colosso cinese. In collaborazione con i buyer cinesi, che hanno l’ultima parola, VINO75 seleziona le bottiglie che Alibaba acquista e vende. «Ci hanno dato indicazioni sul target — spiega l’Ad di VINO75 Andrea Nardi Dei — noi abbiamo proposto novanta etichette e ne hanno prese dieci: la scelta finale in questo caso è loro. Per noi è un’opportunità straordinaria e speriamo che in futuro la collaborazione possa rafforzarsi». Il futuro è a un passo: «Stiamo lavorando all’apertura di un nostro flagship store su Alibaba», spiega Nardi Dei «La differenza, fondamentale, è che in questo caso sarà la stessa Vino75 a scegliere in autonomia quali etichette vendere».

Download the PDF
WINENEWS | LA “COLONIA” DELL’ITALIA ENOICA SU ALIBABA SI ARRICCHISCE DI NUOVI PROTAGONISTI
In arrivo GIV, ISWA e VINO75, enoteca online che vanta 1600 etichette di 600 produttori

Alibaba, il gigante asiatico delle vendite online, ha promesso di aprire le porte del mercato cinese al vino italiano, almeno di quello online. Anche le aziende più piccole avranno il loro spazio, grazie all’accordo siglato con “VINO75.com”, e-shop tra i più importanti del Paese. È la prima azienda italiana di e-commerce ad aver concluso un accordo con TMall Direct, piattaforma online del colosso cinese Alibaba. TMall - come si legge in un comunicato dell’azienda - ha acquistato da “VINO75” un primo assortimento rappresentativo della migliore qualità italiana del vino. Le aziende vitivinicole selezionate avranno la possibilità di vedere i propri prodotti affacciarsi su uno dei più grandi mercati mondiali, nell’evento sul vino del 9 settembre annunciato dal presidente di Alibaba Jack Ma, insieme al Presidente del Consiglio Matteo Renzi, a Vinitaly 2016. ...Read the article online

Download the PDF
WINENEWS | IL 9/9 È STATO IL GIORNO DEL VINO DI ALIBABA IN CINA
VINO75 SELEZIONATA DA ALIBABA COME FORNITORE DI VINO ITALIANO

Il 9/9, grazie al colosso dell'e-commerce Alibaba, è stato il giorno del “Tmall 9.9 Global Wine & Spirits Festival”, il giorno del vino in Cina. L'Italia è stata grande protagonista con 50 cantine ed oltre 500 etichette, “il secondo Paese più rappresentato”, ha ricordato a WineNews Manfredi Minutelli, business development manager e responsabile del settore agroalimentare per l’Italia di Alibaba. Alibaba ha selezionato come “aggregatore” e fornitore di vino italiano VINO75, enoteca online fiorentina. “Se i risultati saranno positivi Alibaba - commenta VINO75.com - continuerà ad investire in questo percorso di crescita che è vantaggioso sia per il colosso ma anche per l’esportazione del vino italiano in Cina. C’è un potenziale di crescita enorme”. ...leggi l'articolo online

Download the PDF
La Repubblica - La favola della start up diventata un'enoteca digitale
VINO75 è la prima azienda italiana di e-commerce ad aver firmato un accordo con Alibaba

Dall'incubatore di Nana Bianca ai magazzini del supermercato online più grande del mondo in meno di tre anni. È la favola di VINO75, la start up fiorentina diventata la prima azienda italiana di e-commerce ad aver firmato un accordo con il colosso cinese Alibaba. "Alibaba ci ha scelto come aggregatore, cioè come fornitore di vino italiano. Abbiamo il compito di presentare un assortimento rappresentativo dell'Italia, poi sarà la piattaforma di Jack Ma a scegliere quanto e cosa acquistare" dice Andrea Nardi Dei, attuale amministratore delegato "Siamo sul catalogo diretto di Alibaba come partner italiano, le nostre bottiglie vengono comprate e spedite da loro. Ma presto arriverà anche una nostra pagina che aggregherà aziende italiane da tutta Italia". ...leggi l'articolo online

Download the PDF
RAI1 - Linea Verde Orizzonti
VINO75, Il Sommelier Virtuale

Linea Verde Orizzonti visita Nana Bianca e incontra Andrea Nardi Dei, co-fondatore di VINO75, enoteca digitale specializzata. VINO75 è un vero e proprio sommelier virtuale che permette di trovare il proprio vino preferito in pochi click, scegliendolo tra più di 1600 etichette. Scopriamo insieme a Ivan Bacchi come scegliere il vino giusto per ogni occasione. ...guarda il video

Repubblica
Una rete per la qualità in tavola

Poi c'è Vino75, che ha l'ambizione di offrire un'accurata selezione di vini provenienti da tutto il territorio italiano, senza tralasciare eccellenze estere. "I clienti iscritti al sito dopo appena 6 mesi dall'apertura sono più di 40.000. Abbiamo raddoppiato il fatturato nell'ultimo bimestre consegnando più di 6.000 bottiglie a casa di oltre 600 clienti. L'acquisto medio è di 140 euro", spiega il fondatore Andrea Nardidei. ...Read the article online

Download the PDF
RAI3 TGR
Italia 2.0 - Toscana, il successo di Nana Bianca e VINO75

La storia di Nana Bianca, un incubatore di modelli innovativi di business. Uno spazio nel quale 150 ragazzi con un'età media di 25 anni coltivano la propria creatività. Un esempio? VINO75, Il sommelier digitale che seleziona il vino a seconda dell'occasione per serate dal successo assicurato. ...guarda il video

GAMBERO ROSSO 3 BICCHIERI | Il vino in Cina alla prova del 9/9 su Alibaba
L'ENOTECA ONLINE VINO75 ALLE PROVE GENERALI

Si chiama Tmall 9.9 Global Wine & Spirits Festival ed è la festa che il gigante dell'e-commerce cinese dedica al vino, con l'Italia, secondo Paese più rappresentato. VINO75, enoteca online fiorentina è stata scelta da Alibaba per selezionare una decina di etichette da inviare in Cina per questa occasione. “In queste ore la nostra fornitura - un intero container di circa 10 mila bottiglie - dovrebbe già essere giunta ai magazzini di Tmall” dice Andrea Nardi Dei ceo del gruppo “e devo ammettere che adesso c'è molta curiosità per capire cosa succederà il 9/9”. E adesso la startup fiorentina sta lavorando per il prossimo evento cinese: l'11/11, la giornata che già da anni Alibaba dedica, non al vino in particolare, ma più in generale all'e-commerce. “Per allora” aggiunge Nardi Dei “dovremmo già avere il nostro flagship store: siamo alle ultime pratiche burocratiche. E poi si tratterà di saper gestire tutta la parte marketing: siamo consapevoli che Alibaba è un mare vastissimo dove, per emergere, bisogna saper lavorare ed investire bene sul posizionamento”.

Download the PDF
ECONOMYUP | Startup, Vino75 apre in Cina con Alibaba
L’enoteca digitale fiorentina stringe un accordo con TMall Direct, piattaforma di Alibaba.

I vini italiani sbarcano in Cina grazie a TMall Direct, il marketplace del colosso cinese Alibaba, che per arricchire la propria piattaforma ha concluso un accordo diretto con la fiorentina VINO75.com, enoteca digitale con più di 1600 etichette di oltre 600 produttori. ...leggi l'articolo online

Download the PDF
RAI3 - IL POSTO GIUSTO
Il mondo delle enoteche online e il tema lavoro: l’esperienza di VINO75

Andrea Nardi Dei, cofondatore di VINO75 parla ad “Il Posto Giusto”, trasmissione di Rai3, della sua esperienza nella gestione di un'enoteca online e del tema lavoro. ...guarda il video

Corriere Innovazione
L'e-commerce del vino cresce. VINO75 Startup da un milione di euro.

Nell'anno dell'Expo e del cibo, una startup toscana stappa una bottiglia. O meglio, ne ha fatte stappare almeno 50 mila in Italia e così aumenta il suo capitale di 600 mila euro. Ideata nel 2011, fondata come società nel 2012, partita nel 2014, in un solo anno Vino75.com ha raccolto 55.000 consumatori iscritti alla sua piattaforma di vendita, con una crescita di circa 5.000 nuovi utenti e 120.000 visitatori ogni mese. ...Read the article online

Download the PDF
Ansa.it
1 affare su 2 si chiude a tavola, decisiva buona bottiglia vino

Non solo cene romantiche ed occasioni speciali: una buona bottiglia di vino risulta cruciale anche nel mondo del lavoro, con un affare su due che viene concluso durante un aperitivo o un pasto. A certificarlo è un sondaggio di Vino75, enoteca online che mira alla diffusione della cultura enologica sui canali digitali, condotto in rete su un gruppo di 800 manager e imprenditori, equamente suddivisi tra uomini e donne e tra nord e sud del Paese. ...Read the article online

Download the PDF
Save the City - Lady Radio
Innovazione, digital, e-commerce: la realtà di VINO75

Andrea Nardi Dei, CEO di VINO75, e Alessandro Sordi, co-founder di Nana Bianca, ospiti di Save The City su Lady Radio. Si parla di e-commerce e nello specifico della nascita e dello sviluppo di VINO75, enoteca online nata in Toscana nell'orbita di Nana Bianca.

Download the PDF
Gambero Rosso
Se l'Italia crede nell'e-commerce. Round da 600 mila euro per Vino75.com

Nuovo round di investimenti per VINO75.com, la start-up italiana che si occupa di e-commerce di vino e che conta 55.000 consumatori iscritti alla sua piattaforma di vendita, con una crescita di circa 5.000 nuovi utenti e 120.000 visitatori ogni mese.

Download the PDF
Agi
Festa del papà allarme regali: solo 1 figlio su 5 sceglie quello giusto

Padri italiani ultimi in Europa per tempo trascorso con i figli, solo 38 minuti al giorno, impossibile conoscerne gusti e preferenze. L'enoteca online VINO75, in soccorso dei figli, lancia un vademecum con i consigli per la scelta del vino giusto da donare. ...Read the article online

Download the PDF
Intravino
5 buoni motivi per acquistare vino con VINO75

Nessuna registrazione, grafica pulita e usabilità garantita, ampia scelta a prezzi contenuti, interessanti informazioni aggiuntive e spedizioni sicure. Ecco i 5 buoni motivi per scegliere VINO75! ...Read the article online

Download the PDF
GAMBERO ROSSO
Enoteche online. Il punto sull’e-commerce del vino in Italia

Hanno alle spalle strategie, storie e cataloghi differenziati, ma hanno in comune una crescita costante e consuntivi 2015 col segno più. Sono le enoteche online italiane, che hanno appena chiuso il loro miglior Natale di sempre, con incrementi percentuali anche a tre cifre. Tra queste anche VINO75.

Download the PDF
Viaggiatore Gorumet Altissimoceto.it
VINO75 - Una grande e fornita enoteca direttamente a casa tua!

VINO75 ha reso l'esperienza di acquisto online semplice e intuitiva. Se sei un esperto puoi trovare il vino perfetto utilizzando la ricerca guidata che permette di selezionare diversi parametri. Non sei un intenditore di vino? Niente paura: VINO75 ti aiuterà a scegliere le bottiglie più adatte alle tue occasioni speciali! ...Read the article online

Download the PDF
Class Life
UN VINITALY 2.0

I nuovi trend digitali: Andrea Nardi-Dei, founder di VINO75, intervistato alla 49esima edizione di Vinitaly 2015. ...guarda il video

Dissapore
Dissapore Club: solo per voi le offerte di VINO75

VINO75 è l'enoteca online di Andrea, Diego, Francesco ed Elisa. Attivi sui social e abili a costruire un sito dalla navigazione agile e con spazi di approfondimento (il glossario e i consigli), i fondatori di VINO75 hanno dedicato grande attenzione alla selezione dei vini accompagnandoli con schede dettagliate, abbinamenti suggeriti e simbologie riassuntive molto semplici. ...Read the article online

Download the PDF
I Grandi Vini
E-commerce di vino: il caso VINO75

Acquistare online è il must del momento, anche se ancora molti acquirenti si mostrano scettici nel comprare qualcosa che non toccano con mano. Ne parliamo con il team di VINO75, start-up dedicata al mondo delle eccellenze enologiche. ...Read the article online

Download the PDF
Tiscali Notizie
Vino75 e Nana Bianca. La startup porta il vino a casa tua

Startup, enoteca online, facilitatore nella selezione dei vini, VINO75.com ha già raccolto dopo tre settimane dall'apertura 4.000 iscrizioni. Un numero che fa ben sperare il presidente della società Andrea Nardi Dei, che giusto all'inizio dell'anno - con i co-fondatori Francesco Limberti, Elisa Scapin e Diego Di Sepio - ha dato il via a quest'iniziativa all'interno dell'acceleratore fiorentino Nana Bianca... ...articolo e video intervista

Download the PDF
WineNews
Se la scelta del vino aiuta a concludere un affare, cosa che avviene, nel 50% dei casi, a tavola

Se la scelta del vino aiuta a concludere un affare, cosa che avviene, nel 50% dei casi, a tavola. Al top i vini rossi, brunello di montalcino e chianti in testa, seguiti dal soave. A dirlo un sondaggio dell'enoteca on line VINO75 ...Read the article online

Download the PDF
Gambero Rosso
Facile e divertente...come in enoteca.

Con VINO75 comprare online vini bianchi, rossi e bollicine non è mai stato così facile e divertente. Come si acquista su vino75.com? In modo facile, agile e trasparente, il cliente si deve sentire come davanti allo scaffale dell'enoteca tradizionale.

Download the PDF
Economy Up
Vinitaly, sempre più startup puntano sul vino

Al Salone internazionale in corso a Verona c'è ottimismo tra le nuove aziende che scommettono sul business enologico. "È un mercato ancora vergine e la vendita online ha portato l'enoteca a casa degli italiani con un click" spiega Andrea Nardi Dei, founder di Vino75, e-commerce di etichette di qualità. ...Read the article online

Download the PDF
MontalcinoNews
Il vino negli affari aiuta ed il Brunello si dimostra il più affidabile

Stringere rapporti d'affari non è sempre semplice ma sembra che farlo davanti ad un bicchiere di vino faccia chiudere un contratto su due. Ad influire è anche la scelta del vino, i rossi sono preferibili ai bianchi ed il Brunello di Montalcino si dimostra il più affidabile. Dalle cene romantiche alle occasioni formali e di lavoro: il vino rosso, ed in particolare il re del Sangiovese, sembra che non possano assolutamente mancare mai in tutte le tavole ed in ogni tipo di situazione. ...Read the article online

Download the PDF
Corriere del Vino
Affari: aperitivi e vino meglio di riunioni e conference call

Un contratto su due chiuso fuori ufficio, la scelta del vino vale un accordo 8 volte su 10, rossi preferiti ai bianchi, il Brunello di Montalcino il più affidabile. Arriva online l'enoteca con i consigli per ogni situazione. ...Read the article online

Download the PDF
Beverfood.com
PER FARE AFFARI: aperitivi e vino meglio di riunioni e conference call

Ben un affare su due, infatti, si conclude fuori dalle sale riunioni, durante un aperitivo o un pasto. Nell'80% dei casi scegliere il vino giusto aiuta le trattative, in particolare, i rossi (56%) sono preferiti ai bianchi (18%) e il Brunello di Montalcino, con il 57% dei consensi, è ritenuto garanzia di successo. ...Read the article online

Download the PDF
GoNews.it
Un contratto su due chiuso fuori ufficio, la scelta del vinovale un accordo

Vino, elisir di lunga vita e ingrediente fondamentale per una cena romantica? Non solo, la scelta del nettare di Bacco giusto risulta cruciale anche in occasioni formali e di lavoro. Ben un affare su due, infatti, si conclude fuori dalle sale riunioni, durante un aperitivo o un pasto. ...Read the article online

Download the PDF
NanaBianca
VINO75, un e-commerce di vino che parte dalla Toscana

VINO75, non solo seleziona e propone prodotti unici, ma ne racconta anche la storia e le caratteristiche guidando il cliente in un percorso alla scoperta dei vini migliori. Insomma, come recita il claim 'essere un intenditore non è mai stato così facile' ...Leggi online

Download the PDF
Gambero Rosso
VINO75, e la APP che accompagna la scelta

Scegliere il vino per la cena non sarà più così difficile. Genere, caratteristiche organolettiche, tipo di botte utilizzato, ma anche abbinamenti e atmosfera della serata, come una vera enoteca virtuale. È Vino75, e-commerce che usa parametri, simboli intuitivi e tante opzioni per scegliere il vino giusto con un click. ...Read the article online

Download the PDF
Operation in progress, wait...

Policy: this website makes use of cookies, also from third parties, to send you offers and services in line with your preferences. If you want to know more about it or deny your consent to all or some cookies click here. By closing this banner or clicking on any of its parts you agree with the use of cookies.
Heart
Vino.com informs you that your order data will be used for profiling purposes for a legitimate interest. You can choose not to agree with this any time, according to what is described in the Privacy Policy.
Heart